UN GUSTO DA MUSEO

Nel cuore del castello, all’interno delle storiche cantine, ha sede il Museo del Salame di Felino. Qui puoi scoprire la storia del principe dei salumi e apprezzarne la bontà.

SUA MAESTàil salame di felino

Il Salame di Felino è una vera prelibatezza, tramandata di generazione in generazione grazie a un’antica tradizione contadina. È il frutto dell’unione tra le migliori carni suine e il microclima del territorio, che offre una temperatura ideale e il giusto grado di umidità e ventilazione per la sua stagionatura. Il sapore delicato, la dolcezza e il profumo intenso lo hanno reso famoso nei secoli, fino a renderlo un capolavoro dell’arte salumiera italiana, un Igp apprezzato lungo tutto lo stivale e nel mondo intero.

GENIUS LOCI

Il Salame di Felino è sinonimo di ospitalità:un tempo, infatti, era consueto l’invito a mangiare“due fette di salame” durante i banchetti o le feste in compagnia.Può, quindi, il Principe dei salumi avere una dimora diversadi un Castello dall’anima festosa e conviviale?

UN MUSEODA ASSAPORARE

Il museo racconta il rapporto tra la prelibatezza di Felino e il suo territorio di origine, la qualità delle materie prime e la sapienza delle mani che ancora oggi lo producono. Tra metodi di lavorazione, testimonianze letterarie e opere d’arte, il museo rivela regole antichissime e la fastosità dei banchetti parmigiani, in cui il salame era assoluto protagonista.

MAESTRIECOINVOLTE

Il Museo custodisce storie di conce, impasti e stagionature, ma anche gli strumenti del passato utilizzati per la macellazione dei suini, la lavorazione della carne e la produzione del Salame di Felino.

SEMPLICIPRELIBATEZZE

Il Salame di Felino si affetta al coltello: la fetta ha la forma di un “becco di flauto” e un’altezza pari a quella di un grano di pepe. Gustarla vuol dire entrare in un’altra dimensione: estasi per le papille gustative.

GLI APPUNTAMENTIAL CASTELLO

PRENOTALA TUA CENAALL'AMBASCIATA DEL CASTELLO

Dal martedì al sabato, a cena.





ADESSO USCITEE GODETEVIIL PANORAMA

Intorno al Castello c’è tutto un mondo da scoprire:vieni a celebrare con noi Parma 2020 +21,Capitale Italiana della Cultura.

PARMA CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA